Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

LAURA & LIONEL

Q

uando termina un anno di lavoro è bello guardare indietro e ripensare ai matrimoni e alle tante coppie di sposi che abbiamo conosciuto durante l’anno appena trascorso: di ognuno ci ricordiamo i volti, i desideri “floreali” e i tanti particolari del loro Grande Giorno.
Sebbene ricordiamo tutti con affetto, alcune coppie sono rimaste più nella mente rispetto ad altre, vuoi per il particolare rapporto che si è creato o per tanti svariati motivi.
Tra tutte, una delle coppie che ricordiamo con più calore e affetto è sicuramente Laura e Lionel.

Laura e Lionel sono una coppia di sposi provenienti dal Lussemburgo, come Cindy e Christian (gli sposi del ricevimento a Villa Margherita, di cui vi avevamo raccontato poco tempo fa’): i primi contatti sono stati con Paola, seguiti da un incontro direttamente nel nostro punto vendita di Omegna, sul Lago d’Orta.
Nell’incontro abbiamo scoperto un

coppia davvero dolce e deliziosa. Soprattutto una coppia molto preparata in fatto di fiori. Laura e Lionel avevano delle idee precise e noi floral designers abbiamo cercato non solo di assecondarle al meglio, ma anche consigliando sulle scelte migliori in chiesa e al ristorante, in modo che il loro matrimonio fosse davvero perfetto in ogni dettaglio floreale!

Gli addobbi floreali nella chiesa di San Leonardo a Pallanza

Laura e Lionel avevano scelto (ed ottenuto il permesso) di sposarsi nella bellissima chiesa di San Leonardo, a pochi passi dal suggestivo lungolago di Pallanza. Per una coppia proveniente dall’estero non è facile avere il permesso di sposarsi a San Leonardo a causa di numerose problematiche sollevate dalla parrocchia.
Anche per un fiorista e floral designer l’allestimento della chiesa di San Leonardo presenta alcuni problemi a causa delle limitazioni imposte dalla parrocchia riguardo alla dislocazione dei fiori.

Insieme a Laura e Lionel abbiamo optato per un allestimento in total-white utilizzando le fantastiche rose Avalanche.
Laura e Lionel desideravano una decorazione della chiesa sobria ed elegante, senza eccessi o pacchinate tipiche di certi “artisti floreali”, i cosidetti “floral designer creativi” di cui ormai pullula il nostro settore.
Abbiamo optato per 2 grandi composizioni floreali posizionate ai lati dell’altare e per l’allestimento del viale centrale con piccoli mazzi di rose bianche e foglie di Aspidistra, sistemati sulle panche della chiesa. Inoltre abbiamo allestito le sedie degli sposi e l’ingresso della chiesa con due grandi composizioni rialzate da una colonna in vimini bianco. L’effetto finale lo lasciamo giudicare da voi!

I centrotavola per il ricevimento al Grand Hotel Majestic

Per il ricevimento del loro matrimonio, Laura e Lionel avevano scelto il Grand Hotel Majestic, situato a due passi dalla chiesa di San Leonardo. Una scelta quanto mai azzeccata, considerando il grande caldo di quel giorno di fine Agosto. Il Grand Hotel Majestic offre per gli sposi l’elegantissima Sala Toscanini, una sala per ricevimenti che rievoca il fascino dei tempi antichi e che soprattutto offre la possibilità di festeggiare in un ambiente vista lago, fresco e rilassante grazie ad un efficiente impianto di aria condizionata.

Per l’addobbo floreale della Sala Toscanini abbiamo optato per delle alte composizioni basate su una struttura in vetro. Uno stile già utilizzato da noi floral designers durante un altro bellissimo matrimonio al Grand Hotel Majestic, quello di Jennifer e Oliver.
Questa volta però abbiamo optato per una variazione allo stile total-white utilizzato nella chiesa di San Leonardo: l’abbinamento delle grandi rose crema Avalanche ai fiori di margherita rosso berdeaux aveva lo scopo di fondere l’allestimento floreale con l’elegante arredamento in rosso bordeaux della Sala Toscanini.

Ancora un grazie di cuore ai nostri sposi Laura e Lionel. Che coppia deliziosa! A Natale abbiamo persino ricevuto i lori auguri. È bello quando a Natale gli sposi si ricordano del loro fiorista: significa che siamo rimasti nel loro cuore, come loro nel nostro!

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.