Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

ILEANA & STUART

C

ome designer floreale il matrimonio di Ileana e Stuart è stata l’occasione per mettermi alla prova in 2 importanti novità per il mio lavoro: innanzitutto quella di lavorare per la prima volta ad un vintage birdcage themed wedding, in pratica un matrimonio a tema basato su delle originali gabbie retrò per uccellini utilizzate come centrotavola.

L’altra novità è stata quella di lavorare per la prima volta nella bellissima chiesa di San Vittore sull’Isola Bella, una delle 3 isole-gioiello del Lago Maggiore.

Finora i miei sposi avevano preferito la vicina e omonima chiesa sull’Isola Dei Pescatori: vuoi per l’atmosfera più intima (la chiesetta è “nascosta” tra i vicoli dell’isola), vuoi per la vicinanza di alcuni rinomati ristoranti, perfetti per organizzare un ricevimento all’aperto su una terrazza vista lago.
Eppure la chiesa sull’isola Bella ha un fascino tutto particolare e unico: arrivando dal lago in battello o in motoscafo, è impossibile non notare la sua facciata barocca che si staglia tra le caratteristiche case del borgo antico. Una scalinata porta sul sagrato della chiesa, che sovrasta la passeggiata a lago: sulla sinistra il grandioso Palazzo Borromeo e sotto un brulicare di bancarelle, turisti, bar e ristoranti, motoscafi che vanno e vengono in un tourbillon di colori e di animazione davvero unico!

Per chi cerca una cerimonia di matrimonio piena di vita, emozioni e di colori, la chiesa sull’isola Bella può essere sicuramente la scelta perfetta!

Quello di Ileana e Stuart è stato un divertentissimo connubio tra Italia del Sud (i parenti di Ileana) e Inghilterra (i parenti di Stuart): in tutto 160 ospiti, genti e tradizioni diverse ma con un unico comune denominatore: la stessa voglia di festeggiare insieme agli sposi! Il risultato è stato un cocktail esplosivo e davvero divertente!!!

Dopo la cerimonia e le foto ricordo sull’isola Bella, tutto il gruppo si è spostato in motoscafo al Grand Hotel Dino di Baveno, dove era stato organizzato il ricevimento.

Una soluzione originale per i centrotavola: le gabbiette retrò degli uccellini

Come centrotavola Ilenia desiderava qualcosa di originale, diverso dalle classiche composizioni di fiori. Da qui l’idea di abbellire i tavoli del Grand Hotel Dino con delle specialissime gabbiette retrò per uccellini arricchite alla base da una delicata decorazione floreale.
Un’idea che è piaciuta a tutti gli invitati… e che si è rivelata un vero successo!

Se vi piace questa soluzione, considerate che le possibilità sono infinite: ad esempio le gabbiette posso essere riempite di fiori, oppure si possono utilizzare delle candele, perfette per rendere l’atmosfera ancora più magica. Un’altra soluzione è quella di utilizzare le gabbiette per abbellire gli alberi della location o come spiritosi raccogli-messaggi da parte degli ospiti che vorranno dedicarvi degli auguri.

Che ne pensate? le gabbiette floreali possono essere davvero una soluzione originale e delicata per un matrimonio romantico… che più romantico non si può!

Articoli correlati:

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *